Di cosa mi occupo

Di cosa mi occupo

età evolutiva e adulta

DI COSA MI OCCUPO

Disturbi psicologici trattati

Disturbi depressivi, depressione maggiore, episodio maniacale, ipomaniacale, disturbo depressivo persistente, disturbo bipolare I e II, schizofrenia, disturbo schizofreniforme, disturbo schizoaffettivo, disturbo delirante, disturbo psicotico breve, disturbo da uso di alcol, disturbo da uso di sedativi, ipnotici o ansiolitici, disturbo da uso di cannabis, disturbo da uso di stimolanti, disturbo da uso di oppiacei

disturbo di panico, agorafobia, disturbo d ́ansia sociale, disturbo d ́ansia generalizzata, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo post-traumatico da stress, fobia specifica, disturbo d ́ansia da separazione, disturbo da accumulo, disturbo da insonnia, disturbi alimentari, disturbi di personalitá, disturbo borderline di personalitá, disturbo da ansia da malattia, isteria, disturbo istrionico, (...), disturbo non altrimenti specificato.

DI COSA MI OCCUPO

Lo studio si propone di prendere in considerazione la persona, con le sue molteplici specificità, piuttosto che il disturbo.

Le condizioni e sofferenze psichiche presentano una varietà e complessità, che possono essere affrontate grazie alla conoscenza personale, all’interno di un setting e una relazione professionale.

Lo studio si propone di prendere in considerazione la persona, con le sue molteplici specificità, piuttosto che il disturbo, e condividere i possibili percorsi da intraprendere, quali la consulenza, il percorso di sostegno psicologico o l’invio ad un altro/a specialista.

Lo studio si occupa sia di età adulta che evolutiva

Età adulta

Spesso la crisi si presenta in adolescenza o all'inizio dell'età adulta, ma si può mostrare durante tutto il ciclo di vita.

Età evolutiva

Fin dai primi anni di vita si affrontano sfide e problemi, decisivi per la crescita e importanti per tutta la famiglia.

Età adulta

Spesso la crisi si presenta in adolescenza o all'inizio dell'età adulta, ma si può mostrare durante tutto il ciclo di vita.

Età evolutiva

Fin dai primi anni di vita si affrontano sfide e problemi, decisivi per la crescita e importanti per tutta la famiglia.

Capire cosa stiamo provando

Capire cosa stiamo provando

Cosa stiamo provando? Molte volte è difficile capire come stiamo, la consapevolezza potrebbe essere la prima chiave per scoprirci e iniziare un percorso personale di crescita. 

L’ansia è un vissuto emotivo, avvertibile distintamente anche a livello somatico (palpitazioni, vampate di calore, fiato corto…), che segnala uno stato di allerta. L’ansia può avere una causa piuttosto chiara, che ci risulta tuttavia complessa o impossibile da affrontare. In particolari momenti della nostra vita, nella quale ci sentiamo fragili o nei quali siamo, anche per motivi indipendenti da noi, più fragili, può accompagnarci costantemente.

Stato ansioso particolarmente penoso, può presentarsi in forme molto intense e brevi e/o estese per lunghi periodi. Sembra mancare una causa, un motivo, che sfugge e interroga la persona.

Stato ansioso molto intenso, nel quale si ha un vissuto di perdita del controllo sulla propria mente (e corpo). Si sperimenta il timore di morire, di non farcela.

Se hai altre domande o curiosità, contattami al mio indirizzo email duca.paolo@outlook.it sarò felice di aiutarti.

DI COSA MI OCCUPO

Lo studio si propone di prendere in considerazione la persona, con le sue molteplici specificità, piuttosto che il disturbo.

Le condizioni e sofferenze psichiche presentano una varietà e complessità, che possono essere affrontate grazie alla conoscenza personale, all’interno di un setting e una relazione professionale.

Lo studio si propone di prendere in considerazione la persona, con le sue molteplici specificità, piuttosto che il disturbo, e condividere i possibili percorsi da intraprendere, quali la consulenza, il percorso di sostegno psicologico o l’invio ad un altro/a specialista.

DI COSA MI OCCUPO

Lo studio si propone di prendere in considerazione la persona, con le sue molteplici specificità, piuttosto che il disturbo.

Le condizioni e sofferenze psichiche presentano una varietà e complessità, che possono essere affrontate grazie alla conoscenza personale, all’interno di un setting e una relazione professionale.

Lo studio si propone di prendere in considerazione la persona, con le sue molteplici specificità, piuttosto che il disturbo, e condividere i possibili percorsi da intraprendere, quali la consulenza, il percorso di sostegno psicologico o l’invio ad un altro/a specialista.

Desidera contattarmi per un consulto ?

Compili senza impegno il modulo, per un semplice consulto o per iniziare un percorso psicologico.